SICUREZZA MACCHINE E IMPIANTI

SICUREZZA MACCHINE E IMPIANTI

Mercato EUROPEO – MARCATURA CE

Direttiva Macchine 2006/42/CE (a breve Nuovo Regolamento Macchine)

Direttiva Bassa Tensione (BT) 2014/35/UE

Direttiva Compatibilità Elettromagnetica (EMC) 2014/30/UE

Direttiva ATEX 99/92/CE

Atmosfere Esplosive (ATEX) 2014/34/UE

Direttiva Attrezzature a pressione (PED) 2014/68/UE

Direttiva Recipienti semplici a pressione (SVE) 2014/29/UE

Norme armonizzate di tipo A, B e C per le precedenti direttive

Analisi dell’equipaggiamento elettrico secondo EN60204-1 e dei quadri elettrici secondo serie EN61439

Sicurezza Funzionale IEC 61508 e IEC 61511:

•    progettazione dei sistemi di sicurezza strumentati (SIS)
•    HAZOP Report
•    SIL Assessment – SIL Analisys – SIL Report
•   progettazione dei sistemi di sicurezza strumentati (SIS)
•   HAZOP Report
•   SIL Assessment – SIL Analisys – SIL Report

Analisi dei circuiti di comando e controllo secondo EN ISO 13849-1 EN ISO 13849-2 (metodi e scelta delle categorie di sicurezza) ed EN IEC 62061.

Analisi e valutazione dei rischi secondo le norme: EN ISO 12100

Elaborazione struttura e contenuti dei manuali di istruzione uso e manutenzione secondo le norme EN ISO 20607 e IEC/IEEE 82079-1 e EN ISO 12100

Analisi rischio ergonomico (metodi serie EN 1005 – Metodo OCRA – Metodo NIOSH)

Verifica conformità formale dei materiali MOCA presenti nella macchina

Elaborazione Fascicolo tecnico

Assistenza all’iter di certificazione CE, con Organismi notificati – Notified Bodies per Macchine in Allegato IV

Prove di compatibilità̀ elettromagnetica EMC, acustiche ed altre prove con laboratorio partner

Progettazione sistemi di sicurezza per macchine e impianti secondo requisiti di Legge

Individuazione delle azioni in risposta all’attività di sorveglianza del mercato da parte delle autorità competenti (es. ASL, MISE), in caso di presunta non conformità

SERVIZIO VALUTAZIONE E MESSA IN SICUREZZA MACCHINE ED IMPIANTI IN USO

Consulenza e assistenza per verifica rispondenza ai requisiti cogenti nazionali per impianti e macchine già in uso (D. Lgs. 81/08 e s.m.i. - Legge 31/98 R.S.M.)

Valutazione dei rischi

Progettazione modifiche

Coordinamento attività di “messa a norma” con aziende partner per installazione, ripari, gestione logiche macchina, ma- nutenzioni straordinarie

Documentazione tecnica attività “messa a norma”

CONSULENZA MERCATI E STANDARD EXTRAEUROPEI

MERCATO INGLESE – REGNO UNITO – MARCHIO UKCA

Il marchio UKCA (UK Conformity Assessment) è il nuovo marchio richiesto per alcuni prodotti venduti in Inghilterra, Galles e Scozia (esclusa l’Irlanda del Nord) in seguito all’uscita del Regno Unito dall’UE. È utilizzato per confermare che il prodotto soddisfa i requisiti normativi vigenti ed è applicato alla maggior parte dei prodotti, che attualmente richiedono il marchio CE per essere immessi sul mercato nel Regno Unito, compresi i macchinari industriali. GEM BB S.r.l. offre consulenza tecnico normativa UKCA a supporto delle aziende che esportano macchine industriali nel Regno Unito.

MERCATO NORDAMERICANO – CONFORMITA’ E CERTIFICAZIONE UL CSA

Consulenza e verifica conformità ai requisiti di codici e standard per il mercato Nord Americano: NFPA 70 National Electrical Code, NFPA 79 Industrial Machinery, UL 508A Industrial Control Panels, ANSI STANDARD, CSA STANDARD

Consulenza e verifica conformità ai requisiti di codici e standard per il mercato Australiano e Neozelandese

Consulenza per standard specifici per macchine, impianti, prodotti

Pratiche di certificazione di prodotto con laboratori NRTL

FEP Field Evalueted Product, pratiche di certificazione macchine ed impianti con i principali Notified Bodies

MERCATO BRASILIANO – ART NR10 NR12

Servizio in Italia per macchine ed impianti destinati al mercato brasiliano:

Analisi macchina NR12 e NR10 e analisi eventuali norme brasiliane di prodotto

Individuazione delle modifiche da apportare alla macchina

Produzione del Fascicolo Tecnico per dare evidenza della conformità ai requisiti brasiliani

Identificazione delle modifiche necessarie da apportare al manuale uso e installazione

La successiva e necessaria verifica di tutta la documentazione prodotta sarà a cura di un tecnico, sito in Brasile, con contratto ART e iscrizione al CREA, con cui GEM BB è in diretto contatto

 

Certificazione della macchina in Brasile da parte di Tecnico Brasiliano regolarmente iscritto al CREA (Consiglio Regionale di Ingegneria), che produce specifico documento di certificazione (ART – Annotazione di Responsabilità Tecnica)
La successiva e necessaria verifica di tutta la documentazione prodotta sarà a cura di un tecnico, sito in Brasile, con contratto ART e iscrizione al CREA, con cui GEM BB è in diretto contatto.

 

Certificazione della macchina in Brasile da parte di Tecnico Brasiliano regolarmente iscritto al CREA (Consiglio Regionale di Ingegneria), che produce specifico documento di certificazione (ART – Annotazione di Responsabilità Tecnica)

MERCATO ZONA DOGANALE EURASEC – MARCHIO EAC

Analisi tecnica e supporto per l’ottenimento della Dichiarazione EAC o del Certificato EAC;

Contratti di Rappresentanza di Qualità̀, come richiesto dall’Unione Doganale EURASEC (Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Armenia) per l’esportazione dei macchinari in tali aree geografiche

Servizio JoS: supporto all’ottenimento del documento russo ``Justification of Safety``, necessario per il conseguimento di certificati previsti da diversi Regolamenti (tra cui il ``Regolamento 010 Sicurezza di macchinari e attrezzature” TR CU 010/2011, a volte richiesto anche per la Dichiarazione EAC. Il possesso del documento russo ``Justification of Safety`` per il proprio macchinario può aumentare l'eventuale interesse da parte di clienti siti nell'Unione Doganale.